ATTACCHI DI PANICO

Gli attacchi di panico sono una delle ragioni più frequenti per richiedere un intervento psicologico. A volte le persone convivono per anni con queste esperienze, che risultano particolarmente invalidanti per la natura violenta che le caratterizza. Il termine “attacco di panico” rende bene l’idea di ciò che accade in quei momenti: a livello corporeo si genera un livello di attivazione forte e improvviso,a cui la persona non riesce a dare un senso. Mentre i primi episodi possono più facilmente essere ricondotti a una situazione di stress acuto, con il passare del tempo gli attacchi sembrano avvenire nei momenti più improbabili, cosa che contribuisce ad aumentare il vissuto di timore e impotenza che la persona comincia a sviluppare anche tra un attacco di panico e l’altro (la cosiddetta “ansia anticipatoria”). Si tratta quindi di momenti in cui il rapporto mente-corpo si interrompe, generando nell’individuo il vissuto di essere “attaccato” da qualcosa che non gli appartiene. In un clima di incertezza rispetto al proprio corpo, è possibile che si sviluppi una iper-attenzione verso di sé, disinvestendo nel rapporto con gli altri e rinunciando a tutta una serie di situazioni sociali. È dunque necessario recuperare quel livello di integrazione mente-corpo che permetta di conoscere e ripensare il rapporto con se stesso e con gli altri.

Dott.ssa Margherita Zorzi - Psicologo a Roma

 

Dott.ssa Margherita Zorzi
Piazza San Giovanni di Dio 4A | 00152 Roma, Italia | +39 3934719004 | P.I. 13653131006

©2018 by margherita zorzi psicologa.

  • Facebook - Grey Circle
  • LinkedIn - cerchio grigio